Visualizzazioni totali

Lettori fissi

Google+ Followers

martedì 23 giugno 2015

Arrivederci peli!! Quale metodo di depilazione è giusto?

E con questo primo articolo voglio inaugurare la mia sezione SALUTE/BELLEZZA dedicata a noi donne e a tutto ciò che circonda l'universo femminile.
La stagione estiva è arrivata, e mostrare le gambe lisce e perfette è il nostro primo pensiero.
Cera a freddo o a caldo, creme depilatorie, rasoi, epilatori elettrici, luce pulsata, qual'è il giusto rimedio?
Ovviamente luce pulsata ed epilazione ti assicurano un risultato duraturo. Ciò che invece spezza, scioglie o taglia il pelo è pratico e veloce, ma da ripetere a ciclo breve.
Fine a qualche anno fa erano due le tecniche di depilazione: ceretta o lametta. Oggi l'estetica ha fatto passi in avanti.
IL RASOIO 
Il rasoio è il metodo più veloce e più antico  fra le tecniche di depilazione.
PRO: la depilazione è indolore, è reperibile a basso costo, di facile utilizzo, è un rimedio "straordinario" nei momenti di emergenza.
CONTRO: non agisce sulla radice, i peli crescono più spessi, la sua durata varia tra 1-2 giorni, se non usato attentamente può causare tagli e graffi.

GLI EPILATORI ELETTRICI
Gli epilatori elettrici sono dispositivi di ultima generazione. In commercio ne troviamo moltissimi. Alcune case produttrici hanno ideato epilatori da utilizzare solo su alcune parti del corpo.
PRO: i peli sono rimossi dalla radice, la ricrescita ha una durata fino a 6 mesi, sono di facili utilizzo.
CONTRO: la loro applicazione è più dolorosa, hanno un costo più elevato tra i 200.00euro ai 350,00euro, si manifestano frequentemente peli incarniti.

LA CERA A CALDO
La cera a caldo è un altro metodo di depilazione, usata soprattutto nei centri estetici. In commercio esistono kit fai da te o roll-on da utilizzare con cera, opportunamente riscaldata negli scaldacera.
PRO: ha una durata tra le 3 alle 6 settimane, può essere utilizzata su tutto il corpo, anche nelle zone più piccole, i peli ricrescono più sottili.
CONTRO: la cera a strappo è più dolorosa, successivamente possono comparire arrossamenti e gonfiori, la sua applicazione è più lunga fino a 6 settimane.

LA CREMA DEPILATORIA
Le creme depilatorie non agiscono sul follicolo, ma spezzano il pelo. In commercio si trovano una vasta scelta, con prezzi di vario costo.
PRO: le creme depilatorie sono relativamente economiche, di facile utilizzo.
CONTRO: sono caratterizzate da un odore sgradevole, dopo l'applicazione, possono manifestare eruzioni cutanee o reazioni allergiche. Contengono sostanze chimiche aggressive, nocive per la nostra pelle.
L'EPILATORE A LUCE PULSATA
L'epilatore a luce pulsata o laser è uno dei metodi di ultima invenzione. Inizialmente si praticavano solo in particolari centri estetici, attraverso più sedute per rimuovere completamente i peli. Oggi esistono epilatori a luce pulsata fai da te.
PRO: i peli sono rimossi completamente, alcuni lo definiscono indolore.
CONTRO: è il  metodo più costoso, non tutte le persone hanno riscontrato un'eliminazione definitiva della crescita dei peli, si può eseguire solo in inverno.

Abbiamo conosciuto tutti i pro e i contro dei metodi di depilazione più diffusi. Scegliere il proprio metodo di depilazione è più facile di quanto crediamo. Le nostre esigenze e il nostro  tempo libero sono gli indicatori più opportuna da valutare.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

MI PIACE